Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Elezione dell’Italia al Consiglio dei Diritti Umani dell’ONU. Selezione agenzie stampa

FARNESINA, ELEZIONE ITALIA ALL’ONU GRAZIE A AZIONE DIPLOMAZIA

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – “Soddisfazione del ministro Moavero Milanesi per l’elezione dell’Italia al Consiglio dei Diritti Umani dell’Onu per il 2019-2021. Riconoscimento importante all’impegno italiano per la tutela e la difesa dei diritti umani, grazie a un’efficace azione di squadra con la rete diplomatica della Farnesina”. E’ quanto si legge in un tweet pubblicato sul profilo della Farnesina. (ANSA). ROMA COM-LSS 2018-10-12 20:19

 

FARNESINA, A ITALIA PIÙ ALTO NUMERO DI VOTI NEL SUO GRUPPO

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – “L’Italia è stata eletta al Consiglio dei Diritti Umani Onu con il più alto numero di voti nel suo gruppo. Conferma dell’affidabilità del nostro Paese nella difesa e tutela dei diritti umani, pilastro della politica estera italiana”. E’ quanto si legge in un tweet pubblicato sul profilo della Farnesina. (ANSA). ROMA COM-LSS 2018-10-12 20:29

 

CONTE, ONU RICONOSCE A ITALIA RUOLO PRIMA FILA DIRITTI UMANI

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – “L’Italia è un Paese che ha nel suo DNA la promozione del dialogo. E oggi l’Assemblea Generale dell’Onu ha riconosciuto il nostro ruolo nel Mediterraneo e nel Mondo, il nostro essere sempre in prima fila quando si tratta di tutelare e salvaguardare i diritti umani”. Così in un post il premier Giuseppe Conte, dicendosi “orgoglioso”, commenta l’elezione dell’Italia nel Consiglio dei Diritti Umani dell’Onu. (segue) ROMA CHI 2018-10-12 20:43

 

CONTE, ONU RICONOSCE A ITALIA RUOLO PRIMA FILA DIRITTI UMANI (2)

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – “Sono orgoglioso che l’Italia sia stata eletta al Consiglio dei Diritti Umani dell’Onu per il triennio 2019 – 2021” scrive il Presidente del Consiglio in un post in cui ricorda che “qualche settimana fa, parlando all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, avevo sostenuto con forza e convinzione la nostra candidatura, consapevole che il rispetto dei diritti inviolabili dell’uomo è uno dei pilastri sui quali si fonda la Repubblica Italiana e rappresenta il nostro faro. Da sempre, ma soprattutto oggi che siamo chiamati ad affrontare le sfide che derivano dalle gravi e prolungate crisi nell’area mediterranea, inclusi i flussi migratori”. Per Conte si tratta di una “notizia che tra l’altro arriva nei giorni del viaggio in Etiopia ed Eritrea. “Pace, sviluppo, sicurezza sono i nostri obiettivi e le linee guida della nostra missione politica. Per questo, nel settantesimo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, avevamo avanzato la nostra candidatura”, conclude.(ANSA). ROMA CHI 2018-10-12 20:44

 

ITALIA,ELEZIONE CONSIGLIO DIRITTI UMANI ONU CONFERMA IMPEGNO

(ANSA) – NEW YORK, 12 OTT – “Siamo soddisfatti e grati ai paesi membri delle Nazioni Unite che oggi si sono espressi unanimemente a favore del nostro ingresso nel Consiglio dei Diritti Umani. E’ un risultato che conferma il nostro tradizionale impegno nella protezione e promozione dei diritti umani nel mondo e il patrimonio di credibilità di cui il nostro paese gode su queste specifiche tematiche e all’Onu in generale”: cosi’l’ambasciatrice Mariangela Zappia, rappresentante permanente al Palazzo di Vetro, ha commentato l’elezione dell’Italia nell’organismo con 180 voti su 189. “Credo sia anche un riconoscimento importante del lavoro della nostra diplomazia e della fede che l’Italia ripone nel multilateralismo quale metodo imprescindibile per affrontare le sfide di oggi, dalle migrazioni al cambiamento climatico”, ha aggiunto. E “per risolvere le questioni più delicate tra Stati e tra istituzioni e cittadini, proprio come quelle legate al rispetto dei diritti della persona”. Zappia ha sottolineato che “nei prossimi tre anni porteremo la nostra capacità di dialogo e mediazione al Consiglio Diritti Umani, dove continueremo a impegnarci con determinazione nelle battaglie che riteniamo prioritarie come condanna della xenofobia e contrasto a ogni forma di discriminazione, pena di morte, diritti di donne e bambini, lotta al traffico di esseri umani”: questo “consapevoli della responsabilità dell’incarico che la comunità internazionale ci ha assegnato, ma anche certi di meritare questa fiducia”. (ANSA). NEW YORK YRV-ZC 2018-10-12

 

CONTE, ONU RICONOSCE A ITALIA RUOLO PRIMA FILA DIRITTI UMANI

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – “L’Italia è un Paese che ha nel suo DNA la promozione del dialogo. E oggi l’Assemblea Generale dell’Onu ha riconosciuto il nostro ruolo nel Mediterraneo e nel Mondo, il nostro essere sempre in prima fila quando si tratta di tutelare e salvaguardare i diritti umani”. Così in un post il premier Giuseppe Conte, dicendosi “orgoglioso”, commenta l’elezione dell’Italia nel Consiglio dei Diritti Umani dell’Onu. (segue) ROMA CHI 2018-10-12 20:43

 

CONTE, ONU RICONOSCE A ITALIA RUOLO PRIMA FILA DIRITTI UMANI (2)

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – “Sono orgoglioso che l’Italia sia stata eletta al Consiglio dei Diritti Umani dell’Onu per il triennio 2019 – 2021” scrive il Presidente del Consiglio in un post in cui ricorda che “qualche settimana fa, parlando all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, avevo sostenuto con forza e convinzione la nostra candidatura, consapevole che il rispetto dei diritti inviolabili dell’uomo è uno dei pilastri sui quali si fonda la Repubblica Italiana e rappresenta il nostro faro. Da sempre, ma soprattutto oggi che siamo chiamati ad affrontare le sfide che derivano dalle gravi e prolungate crisi nell’area mediterranea, inclusi i flussi migratori”. Per Conte si tratta di una “notizia che tra l’altro arriva nei giorni del viaggio in Etiopia ed Eritrea. “Pace, sviluppo, sicurezza sono i nostri obiettivi e le linee guida della nostra missione politica. Per questo, nel settantesimo anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, avevamo avanzato la nostra candidatura”, conclude.(ANSA). ROMA CHI 2018-10-12 20:44