Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

ll Ministro per le Disabilità Alessandra Locatelli a Ginevra: “e’ il momento di fare di piu’”

Side event Disabilità

“In Italia, nei nostri Paesi, in Europa, in tutto il mondo, dopo poco piu’ di 75 anni dalla Dichiarazione dei Diritti Umani, e’ il tempo di dare una svolta e di agire insieme. E’ questo il momento giusto per fare di piu’ e meglio. Per i Diritti Umani. Per il diritto di ogni donna e di ogni uomo di essere felice”. Lo ha detto il Ministro per le Disabilita’ Alessandra Locatelli che ha partecipato oggi a Ginevra alla 56ma sessione del Consiglio Diritti Umani ed e’ intervenuta al side event organizzato dalla Rappresentanza Permanente d’Italia in collaborazione con l’Ufficio dell’Alto Commissario ONU per i Diritti Umani sul tema “Building a Roadmap Towards Disability-Inclusive Post-2030”.
“Molte sfide ci aspettano nei prossimi mesi, tutte importanti e strategiche – ha sottolineato il Ministro Locatelli -. Penso, in particolare, al primo G7 della storia che si terra’ in Italia ad ottobre, a livello ministeriale, sui temi dell’inclusione e della disabilita’. Dobbiamo lavorare insieme per proseguire il confronto su questi temi e per valorizzare le persone con disabilita’, come accadra’ sicuramente al Vertice mondiale sulla disabilita’ di Berlino e come spero avverra’ anche al prossimo G20”.